Assistenza sanitaria nei penitenziari

*

L’esame dell’assistenza sanitaria nei penitenziari è contemplato dai compiti legali della CNPT, che pertanto rivolge un’attenzione particolare all’assistenza sanitaria ai detenuti e verifica il rispetto dei diritti dell’uomo e di quelli fondamentali nei penitenziari.

Nell’ambito di un progetto pilota in corso, la CNPT ha istituito un gruppo di lavoro in cui discuterà le informazioni raccolte con i rappresentanti delle seguenti autorità e organizzazioni civili nel settore sanitario:

  • l’Ufficio federale della sanità pubblica,
  • la Conferenza svizzera delle direttrici e dei direttori cantonali della sanità,
  • Santé Prison Suisse,
  • la Conferenza dei medici penitenziari svizzeri,
  • l’Associazione dei medici cantonali,
  • l’Accademia svizzera delle scienze mediche,
  • il Forum del personale di cura degli stabilimenti di detenzione in Svizzera,
  • la Commissione federale per la salute sessuale,
  • la Conferenza dei capi dei servizi penitenziari cantonali,
  • il Concordato sull’esecuzione delle pene e delle misure della Svizzera nord occidentale e interna,
  • il Concordato latino sull’esecuzione delle pene e delle misure
  • il Concordato sull'esecuzione delle pene e delle misure della Svizzera orientale.

Rapporto tematico

Rapporto generale della Commissione nazionale per la prevenzione della tortura concernente la valutazione dell’assistenza sanitaria negli istituti di detenzione svizzeri (2018 – 2019)

Ultima modifica 01.07.2020

Inizio pagina