Privazione della libertà in applicazione del diritto amministrativo in materia di migrazione

*

Restrizione della libertà di movimento dei richiedenti l’asilo

Nelle sue visite la Commissione esamina l’idoneità dell’infrastruttura dei centri federali d’asilo, in particolare per le famiglie con figli, ma anche l’assistenza (soprattutto alle persone vulnerabili) e l’offerta di possibilità d’occupazione.

*

Carcerazione amministrativa del diritto in materia di stranieri

Contrariamente alla detenzione nell’ambito dell’esecuzione delle pene e delle misure, la carcerazione amministrativa del diritto in materia di stranieri non ha lo scopo di sanzionare un reato, bensì intende garantire l’esecuzione dell’allontanamento, in base alla decisione di un’autorità, di uno straniero senza titolo di soggiorno valido.

*

Rinvii per via aerea

Nell’ambito dei suoi compiti legali, da luglio 2012 la Commissione accompagna i rinvii per via aerea del livello di esecuzione 4 ed esamina il trattamento delle persone da rinviare che in virtù di una decisione di allontanamento passata in giudicato si trovano in carcerazione amministrativa.

vai a inizio pagina Ultimo aggiornamento 13.02.2019