Informazioni riguardanti la crisi ucraina – e l’aiuto fornito dalla Svizzera

Informazioni sullo statuto di protezione S

Potete inviare le domande relative allo statuto di protezione S (domanda, procedura ecc.) al seguente indirizzo e-mail: 
ukraine@sem.admin.ch

Se avete domande sulla vita in Svizzera con lo statuto di protezione S (lavoro, aiuto sociale, scuola, corsi di lingua, assicurazione malattie, trasloco, partenza dalla Svizzera ecc.), siete pregati di rivolgervi al Cantone di competenza: 
Ucraina - servizi di contatto nei Cantoni (PDF, 300 kB, 04.05.2022)
(in francese)

Corona: ingresso in Svizzera

Al momento non ci sono restrizioni d’entrata dovute alla pandemia di COVID-19. Per entrare in Svizzera non occorre presentare nessun certificato di vaccinazione, guarigione o test negativo.

Il «Travelcheck» online vi aiuterà a valutare la vostra situazione individuale in vista dell’entrata in Svizzera.

migration.swiss 2021

migration.swiss 2021

È stato pubblicato il nuovo rapporto annuale della Segreteria di Stato della migrazione (SEM), che contiene brevi filmati sulle sfide attuali, informazioni di fondo, volti e storie.

migrazione.swiss offre una panoramica degli eventi e degli sviluppi del 2021 e riporta le cifre e i fatti principali.

Comunicati stampa

Tutti

Per visualizzare i comunicati stampa è necessaria Java Script. Se non si desidera o può attivare Java Script può utilizzare il link sottostante con possibilità di andare alla pagina del portale informativo dell’amministrazione federale e là per leggere i messaggi.

Portale informativo dell’amministrazione federale

Avviso di truffe via e-mail

E-mail con il mittente «swissimmigration@consultant» o «eu_immigration@consultant» e richieste di pagamento vengono inviate a stranieri. Anche e-mail che chiedono la comunicazione di dati del passaporto nel contesto delle norme COVID perseguono scopi fraudolenti. La SEM mette in guardia contro questi tentativi di frode.

Informazioni per le persone interessate

Afghanistan

In Afghanistan, i talebani sono tornati al potere. Molte persone vivono quindi nella paura e nella preoccupazione – in Afghanistan stesso, ma anche qui in Svizzera. Qui troverete informazioni su argomenti come i visti umanitari e il ricongiungimento familiare:
Crisi dell’Afghanistan: informazioni chiave

Link

Informazioni per scuole

https://www.nkvf.admin.ch/content/sem/it/home.html